Sostieni l'Eremo

L'Eremo di San Vitaliano Associazione Onlus sostiene numerosi progetti.
Anche quest'anno puoi contribuire alle attività culturali e sociali dell'Eremo destinando il 5x1000 nella prossima dichiarazione dei redditi utilizzando il numero di codice fiscale 93044830615.
Il 5x1000 è prelevato dall'imposta che già paghi al fisco. Farlo è facile, non costa nulla e non è alternativo all'otto per mille della Chiesa Cattolica.
 

Orari Apertura

L'Eremo ed il Sacrario alla Memoria sono aperti:

Ogni Domenica e giorni festivi 
dalle ore 10.30 alle ore 13.30

Ogni Sabato
dalle ore 10.30 alle ore 13.30

Tutti gli altri giorni della settimana
sempre su appuntamento con la segreteria

Per le visite guidate e gruppi contattare la segreteria

Gli orari possono subire variazioni in alcuni periodi dell'anno o in occasione di particolari ricorrenze.

 

INFO SEGRETERIA: 333 75 63 955

E-Mail:  info@eremosanvitaliano.it

 

 

Newsletter

Iscritivi alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato.

13 marzo

Vota questo articolo
(0 Voti)

ALLA DONNA: VA E D’ORA IN POI NON PECCARE PIU’

Può sconcertare, può anche scandalizzare la bontà del Signore. Chiediamo di saperla accogliere e di saper benedire il Signore “non dimenticando tanti suoi benefici”, benedicendolo sempre.

“Chi ha sete venga a me e beva”. Il Signore promette il suo Spirito, la sua vita che è l’amore che il Padre ha per lui ed è lo stesso che lui ha per noi. Questa sera vediamo come lui comunica il suo Spirito, come lui comunica la sua vita ed il suo amore. Abbiamo una scena molto delicata, una scena anche inusuale in Giovanni, probabilmente non è da Giovanni e comunque sta molto bene a questo punto, perché in questo racconto famoso dell’adultera perdonata, si riallacciano i fili fondamentali del rapporto che ha Gesù con la legge e della novità antica che porta, del Dio che perdona. Così iniziamo il capitolo 8°.

Info

  • Prima Lettura: ISAIA 43,16-21
  • Salmo: 125/126,1-6
  • Seconda Lettura: FILIPPESI 3,8-14
  • Vangelo: GIOVANNI 8,1-11
Letto 1188 volte