Sostieni l'Eremo

L'Eremo di San Vitaliano Associazione Onlus sostiene numerosi progetti.
Anche quest'anno puoi contribuire alle attività culturali e sociali dell'Eremo destinando il 5x1000 nella prossima dichiarazione dei redditi utilizzando il numero di codice fiscale 93044830615.
Il 5x1000 è prelevato dall'imposta che già paghi al fisco. Farlo è facile, non costa nulla e non è alternativo all'otto per mille della Chiesa Cattolica.
 

Orari Apertura

L'Eremo ed il Sacrario alla Memoria sono aperti:

Ogni Domenica e giorni festivi 
dalle ore 10.30 alle ore 13.30

Ogni Sabato
dalle ore 10.30 alle ore 13.30

Tutti gli altri giorni della settimana
sempre su appuntamento con la segreteria

Per le visite guidate e gruppi contattare la segreteria

Gli orari possono subire variazioni in alcuni periodi dell'anno o in occasione di particolari ricorrenze.

 

INFO SEGRETERIA: 333 75 63 955

E-Mail:  info@eremosanvitaliano.it

 

 

Newsletter

Iscritivi alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Orientamenti 2010-2011 - Oratorio tra identità ed affettività

Autori: Don Vito Campanelli - Don Valentino Picazio - Don Andrea Forni - Don Marco Mori - Don Massimiliano Sabbadini - Mauro Bignami - Enrico Carosio - Carmela D’Antonio - Paolo Giorcelli

Editore: ANSPI

Anno: 2011

Pagine: 66

Nel 2010-2011 l'attenzione dell'ANSPI viene rivolta al tema dell'identità e della vita affettiva, in continuità con la nota pastorale della Conferenza Episcopale Italiana che, raccogliendo le conclusioni di Verona, afferma: "la domensione degli affetti non è esclusiva della famiglia e del cammino che a essa conduce; gli affetti innervano di sé ogni condizione umana e danno sapore amicale e spirituale a ogni relazione ecclesiale e sociale. Educare ad amare è parte integrante di ogni percorso formativo, per ogni vocazione di vita e di servizio".

In tal senso i contributi raccolti in questi orientamenti, vogliono dare alcuni suggerimenti e testimonianze a tutti gli educatori che intendono dedicarsi al servizio delle nuove generazioni in Oratorio.

Letto 4764 volte
Altro in questa categoria: « Fede in Cristo e dialogo interreligioso