Sostieni l'Eremo

L'Eremo di San Vitaliano Associazione Onlus sostiene numerosi progetti.
Anche quest'anno puoi contribuire alle attività culturali e sociali dell'Eremo destinando il 5x1000 nella prossima dichiarazione dei redditi utilizzando il numero di codice fiscale 93044830615.
Il 5x1000 è prelevato dall'imposta che già paghi al fisco. Farlo è facile, non costa nulla e non è alternativo all'otto per mille della Chiesa Cattolica.
 

Orari Apertura

L'Eremo ed il Sacrario alla Memoria sono aperti:

Ogni Domenica e giorni festivi 
dalle ore 10.30 alle ore 13.30

Ogni Sabato
dalle ore 10.30 alle ore 13.30

Tutti gli altri giorni della settimana
sempre su appuntamento con la segreteria

Per le visite guidate e gruppi contattare la segreteria

Gli orari possono subire variazioni in alcuni periodi dell'anno o in occasione di particolari ricorrenze.

 

INFO SEGRETERIA: 333 75 63 955

E-Mail:  info@eremosanvitaliano.it

 

 

Newsletter

Iscritivi alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Acquedotto Giove-Fontanelle

Dai primi mesi del 2016 il gruppo di ricerca composto dal Geol. Luca Cozzolino, Geol. Sossio Del Prete, Ing. Luca Farina e dall’Ing. Alfredo Massimilla, ha avviato una ricerca allo scopo di documentare quel che resta dell’acquedotto Giove-Fontanelle, che insieme all’acquedotto di S. Elmo costituisce l’Acqua Piccola di Caserta, cioè l’insieme di opere idrauliche costruite prima dell’Acquedotto Carolino, per rifornire il cantiere della Reggia di Caserta, e successivamente utilizzata per alimentare il Real Sito di San Silvestro.
L’Acqua Piccola, a dispetto del nome, ha svolto un importante ruolo per la storia di Caserta, senza aver mai ricevuto la meritata attenzione. Le ricerche storico-archivistiche sull’acquedotto Giove Fontanelle sono state affiancate da esplorazioni speleologiche che hanno permesso di riscoprire quest’opera dimenticata.

Domenica 10 dicembre alle ore 11:30, presentazione del lavoro svolto presso l'Eremo di San Vitaliano.

Info

  • il: 10 dicembre 2017
  • alle: 11:30
  • Luogo: Eremo di San Vitaliano
Letto 600 volte