Album fotografici

Sostieni l'Eremo

L'Eremo di San Vitaliano Associazione Onlus sostiene numerosi progetti.
Anche quest'anno puoi contribuire alle attività culturali e sociali dell'Eremo destinando il 5x1000 nella prossima dichiarazione dei redditi utilizzando il numero di codice fiscale 93044830615.
Il 5x1000 è prelevato dall'imposta che già paghi al fisco. Farlo è facile, non costa nulla e non è alternativo all'otto per mille della Chiesa Cattolica.
 

Orari Apertura

L'Eremo ed il Sacrario alla Memoria sono aperti:

Ogni Domenica e giorni festivi 
dalle ore 10.30 alle ore 13.30

Ogni Sabato
dalle ore 10.30 alle ore 13.30

Tutti gli altri giorni della settimana
sempre su appuntamento con la segreteria

Per le visite guidate e gruppi contattare la segreteria

Gli orari possono subire variazioni in alcuni periodi dell'anno o in occasione di particolari ricorrenze.

 

INFO SEGRETERIA: 333 75 63 955

E-Mail:  info@eremosanvitaliano.it

 

 

Newsletter

Iscritivi alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato.

Casola ospita "Una storia x la vita"

Uno degli appuntamenti di questa domenica (28 gennaio) ci richiama alla storia e alla solidarietà con l’inizio del progetto “Una Storia per la Vita”, presso l’Eremo di San Vitaliano di Casola (Caserta), dedicato ai Caduti nelle missioni internazionali di pace. Come di consueto l’ultima domenica del mese presso il Sacrario situato nell’Eremo ospiterà due famiglie dei Caduti accompagnati dai Sindaci dei comuni di appartenenza, che racconteranno la loro Storia facendo conoscere il percorso umano.
 
 
“E’ un modo- ha dichiarato don Valentino Picazio, parroco dell’Eremo –  per non dimenticare coloro che si sono sacrificati mentre erano in servizio. Inizialmente saranno coinvolte le famiglie dei Caduti della provincia e della regione e poi man mano l’invito sarà esteso a tutti.”
  
Il Sacrario della memoria, fortemente voluto dal Ten. Col. Gianfranco Paglia, fu inaugurato due anni fa alla presenza del Ministro della Difesa Sen. Roberta Pinotti. Un luogo in cui è possibile conoscere attraverso interattività la storia delle missioni e dei Caduti.
 
“Questo progetto – ha dichiarato Paglia, consigliere del Ministro della Difesa – rientra nel processo di divulgazione affinchè il sacrificio di coloro che sono Caduti mentre stavano esercitando il proprio dovere non sia vano e che i loro nomi non siano solo in un arido elenco. E’ nostro compito e delle amministrazioni  ricordarli parlando di Lealtà, Onore, Amor di Patria, valori che legano coloro che partono per le missioni il cui principale interesse è fare bene il proprio dovere. Ben vengano dunque tutte queste iniziative volte a far conoscere la storia e il patrimonio del territorio e mi  auguro che le famiglie possano incontrare le scolaresche per parlare e coinvolgere direttamente i giovani”.
 
 
Con queste ultime parole si vuole riformulare l’invito per domenica mattina ricordandovi che alle 11:30 avverrà la commemorazione solenne ai caduti e alle 12:00 avrà inizio la celebrazione liturgica officiata da don Valentino Picazio con la la partecipazione delle autorità locali.
 
estratto dell'articolo di Alessandro Fedele dal sito BelvedereNews.net
Letto 468 volte