Stampa questa pagina

Antonio Sparta commemorato il 29 luglio nel Luogo della Memoria

Domani, domenica 29 luglio, “Una storia per la vita” ricorderà il caduto in missione di pace Antonio Sparta: uno dei quattro cittadini emeriti di Casapulla ai quali l’Amministrazione Comunale dedicò ed intitolò per ognuno una strada. Ad ospitare l’evento sarà come sempre l’Eremo di San Vitaliano a Casola, nel Sacrario alla Memoria.

Dopo la commemorazione del militare Sparta, alle 11:30, ci sarà, alle 12:00, la celebrazione eucaristica.

Ad animare la celebrazione sarà la Corale Euterpe di Caserta diretta da Gloria D’Alterio. Il programma prevede alcuni brani religiosi che accompagneranno la Santa Messa e poi si esibiranno alla fine della messa con altri canti militari adatti a ricordare la figura del militare scomparso: tra questi “Signore delle cime”, l’inno dei paracadutisti, l’inno dei sommergibilisti, “Preghiera Virgo Fidelis”, “La ricciolina dei bersaglieri”, “Amore mio non piangere” e la marcia della Brigata Sassari.

 
Articolo di Alessandro Fedele dal sito BelvedereNews.net
Letto 463 volte