Preghiera a S. Vitaliano

3202

Tu che venisti calunniato ingiustamente,

Tu che venisti accusato per colpe che non avevi commesso,

Tu che venisti scacciato dalla tua città;

Ma nonostante tutto questo,

con l'aiuto della Tua Fede,

così forte, per Nostro Signore Gesù Cristo,

Hai avuto la forza di perdonare i tuoi accusatori,

Hai avuto la forza di andare avanti nella vita,

Hai avuto la forza di proseguire il Tuo cammino,

Hai sentito il bisogno di fare una vita di solitudine,

Hai sentito il bisogno di stare

in un luogo dove poter meditare e pregare.

O San Vitaliano, dai a noi, miseri peccatori,

quella Tua stessa forza,

di poter perdonare i nostri nemici,

ed aiutaci nel nostro cammino

ad avere quella Tua stessa Fede

per poter raggiungere la vita eterna.

Amen.

D.R.

Con approvazione ecclesiastica

 

Sostieni l'Eremo

L'Eremo di San Vitaliano sostiene numerosi progetti. Puoi contribuire alle attività culturali e sociali dell'Eremo, destinando il 5x1000 nella prossima dichiarazione dei redditi, utilizzando il seguente Codice Fiscale: 93044830615